2 ottobre

 

Università Statale – Sala Pio XII e chiostri

 

Ore 16, Manifestazione spettacolo Cibo e convivio nell’età di Dante.

 

Introduce: Rosario Coluccia (Accademia della Crusca).

Conduce: Giuliana Nuvoli (Università degli studi di Milano, responsabile del progetto Dante 750).

 

Tema della manifestazione l’alimentazione nel periodo compreso fra il XIII e il XV secolo, e le modalità con le quali avvenivano i pranzi conviviali, con particolare attenzione alla società cortese e borghese. La manifestazione avrà come testi fondamentali di riferimento, oltre al Convivio dantesco: la Divina Commedia e il Decameron di Giovanni Boccaccio. All’interno delle due opere verranno individuati i cibi e le modalità conviviali dell’epoca

In collaborazione con i docenti e gli studenti dell’ ITCS’”Erasmo da Rotterdam” di Bollate e i gruppi di musica antica Arundel e di danza antica Il Leoncello (diretti dai maestri Antonio Minelli e Alessandro Pontremoli) che con un programma prestabilito si esibiranno dal vivo all’interno dell’Università e nei chiostri.

Letture di Nicola Ciammarughi.

 

Al termine: Chiusura della Piazza delle lingue 2015.